Vjs Velletri 0-2 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

Migliori e peggiori della sfida contro la Vjs Velletri. Man of the match: Gatto. Cesaretti si sblocca, D’Alessio la chiude. Stefanini dietro la lavagna.

Il capitano Di Tommaso carica i suoi prima della gara!

TABELLINO

VJS VELLETRI

VERONI, MASELLA, IANNINI, QUATTROCCHI, CALCAGNI, MOSCATO, SPAGNOLI, SIMONETTI (C) (DAL 72’ PASQUINI), CIBBA, CAFAROTTI, CIOFFI (DAL 67’ PELLICONI). PANCHINA: MORELLI, IMPERIALI, PALLANTE, MAPELLI, MIDDEI. ALLENATORE/GIOCATORE: MOSCATO.

LUCKY JUNIOR

VIOLA, CLEMENTE (DAL 67’ SY), ORSOLINI, MAURIZIO, STEFANINI (DAL 75’ GIOVANNETTI), D’ALESSIO, GATTO (DAL 82’ NUTILE), ARMENI, GALANTE (DAL 89’ ZEPPIERI), CESARETTI (DAL 85’ BELLUCCI), DI TOMMASO (C). PANCHINA: PACIARONI, GIGANTE. ALLENATORE: MASSA.

RETI: 79’ CESARETTI, 81’ D’ALESSIO.

AMMONITI: CAFAROTTI, IANNINI.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 1’, II TEMPO 4’. SPETTATORI 60 CIRCA.

 

PAGELLONE

VIOLA 6,5 – Arrivano pochi tiri nello specchio dello porta ma si fa trovare sempre pronto. Straordinaria la parata di piede nel primo tempo che chiude la porta al tiro a botta sicura di Spagnoli. Attento nel finale a deviare in angolo un tiro su calcio piazzato dal limite dell’area. GARELLA

CLEMENTE 6 – Un buon impatto con il ritorno alla titolarità, specie in un primo tempo in cui la squadra effettivamente in fase difensiva ha dovuto lavorare parecchio. CAPARBIO

DAL 67’ SY 6 – Entra in un momento complicato della gara con assoluta calma e spensieratezza. Aggiunge fisicità al reparto non sbagliando praticamente un intervento. GRANITICO

ORSOLINI 7 – E’ forse il giocatore più in forma in questo momento della stagione. Sia da centrale che da terzino offre ampie garanzie. Risplende di luce propria lasciando in ombra gli avversari. SUPERNOVA

MAURIZIO 6,5 – Solita prestazione tosta e di qualità in mezzo alla difesa. Concede poco o nulla agli avversari. ROBIN HOOD UN UOMO IN CALZAMAGLIA

STEFANINI 5 – Distratto e imballato in fase difensiva e poco efficace da metà campo in su. Esce con il mal di testa e con i crampi per le continue imbucate alle spalle di Masella. FRASTORNATO

DAL 75’ GIOVANNETTI 6 – Entra bene in partita deciso e determinato, trovando anche il tempo di qualche galoppata in avanti. LABORIOSO

D’ALESSIO 6,5 – A salvarlo è una ripresa che, soprattutto dopo il gol del vantaggio di Cesaretti, lo vede più libero di agire e più sereno nelle sue scelte in mezzo al campo. Nel primo tempo infatti era sembrato l’ennesima copia incolore vista nell’ultimo periodo. Certo, poi, ti sforna il gran gol del raddoppio che chiude la partita ma la sensazione è che possa veramente fare molto di più. ESAME DI MATURITA’

GATTO 7 – La sua prestazione è tutta in un recupero straordinario, nel secondo tempo, con uno scatto di cinquanta metri per riprendere l’avversario lanciato a rete. L’assist su calcio piazzato che porta al gol del vantaggio è solo la ciliegina sulla torta di una prestazione orgogliosa e generosa. LUNAPARK

DAL 82’ NUTILE S.V. – Si mette li in mezzo a fare legna cercando di sostituire al meglio il compagno. LUMBERJACK

ARMENI 6 – Presidia la zona centrale del campo battagliando alla pari con gli avversari e ringhiando come un Bull Dog verso i compagni per spronarli a dare il meglio. PREZIOSO

GALANTE 6,5 – Non gioca sicuramente al meglio delle sue potenzialità ma entra in tutte le azioni più pericolose. Alla mezz’ora si mette in proprio scartando tre avversari come birilli ma la conclusione è troppo docile. E’ nelle ripresa, però, che cresce di livello prima con un assist perfetto per D’Alessio al quinto giro di lancette poi per la punizione presa nel finale di gara con una caparbia azione personale che porta al gol del vantaggio di Cesaretti. FONDAMENTALE

DAL 89’ ZEPPIERI S.V. – L’ultima volta in questo campo aveva piazzato una doppietta in pochi minuti ma stavolta la squadra è a difesa del doppio vantaggio e non trova nessuna occasione per farsi vedere in avanti. BACK TO THE FUTURE

CESARETTI 6,5 – Partita di lotta e sacrificio marchiata dall’incredibile errore a tu per tu con il portiere nella ripresa. Si riscatta però alla grande poco dopo andando a depositare in rete di testa il perfetto calcio piazzato di Gatto dalla destra, scrollando di dosso l’astinenza dal gol che lo tormentava da mesi! REHAB

DAL 85’ BELLUCCI S.V. – Giusto il tempo di fare un fallo e di lanciarsi (lentamente) in contropiede nel minuto finale di gara. ZAVORRATO

DI TOMMASO 6 – Stavolta non segna ma fa valere la sua fisicità con una partita di puro sacrificio al servizio della squadra, rincorrendo, a volte, fino alla propria area di rigore gli avversari. Un lavoro duro che lo sfianca rendendolo poco lucido negli ultimi trenta metri ma sicuramente efficace ai fini del risultato. GENEROSO

NON ENTRATI: PACIARONI, GIGANTE

MASSA 7 – La squadra non gioca bene come in precedenza ma ci crede fino alla fine ribattendo colpo su colpo. C’è da lavorare ancora molto ma i ragazzi sembrano aver rimboccato finalmente la strada giusta.

FUORI DAL CAMPO 9 – Bella cornice di pubblico anche a causa della concomitanza con altre partite nell’adiacente campo in erba di Velletri. Immancabile la presente del “colorito” e chiassoso pubblico locale con fumogeni, striscioni e cori da stadio. Per noi tanti ragazzi “out” per infortunio come Cammarata, Betti, Antonetti e Pazienza oltre i soliti fedelissimi “Senior” Stefanini, Bellucci, Paciaroni e Orsolini. KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi