Lucky Junior 0-1 Marino, la pagella di “Bellugi”

gol-cicchettiTABELLINO: VIOLA 6,5, PAZIENZA 6,5, TERRIBILI 6 (dal 70’INGANNAMORTE 5,5), CATANZANI 6, ORSOLINI 6, BELLUCCI 6(dal 55’ NULLI 6), NUCCILLI 6 (dal 60’ FABBER 6), GATTO 6,ARMENI 6 (dal 85’ MONDERNA S.V.), FORTINI 6 (dal 65’ANYANWU 5,5), GALANTE 6,5. ALLENATORE: MASSA.PANCHINA: CROCE.

AMMONITI: BELLUCCI, TERRIBILI, ANYANWU.

VIOLA 6,5 – Il Marino prende lo specchio della porta due volte. Nel primo tempo fa una paratona deviando in angolo un tiro angolato diretto sotto al sette. Nel secondo non può veramente nulla contro il colpo di testa ravvicinato che porta in vantaggio gli avversari. Per il resto una prestazione sicura e di personalità.L’UOMO RAGNO

PAZIENZA 6,5 – Forse il migliore del pacchetto difensivo. In un ruolo non propriamente suo (terzino) se la cava molto bene. Anche con avversari più scattanti e rapidi di lui usa il fisico e la testa compiendo un paio di recuperi da urlo. Quest’anno è stato sicuramente il giocatore che più di tutti è migliorato. POKEMON

TERRIBILI 6 – Tiene molto a questa partita ed ha uno approccio grintoso e molto motivato. Di testa da una grande mano alla squadra e nel complesso offre una prestazione più che sufficiente. Nell’occasione del gol de Marino si perde, però, la marcatura del centrale che insacca alle spalle di Viola. Ammonito per un fallaccio sulla trequarti salterà, purtroppo, l’ultima di campionato! Grande stagione comunque Lucio!!! RANA URLATRICE

Dal 70’ INGANNAMORTE 5,5 – Pensa troppo alle chiacchiere e meno ad impegnarsi sul campo. Sente eccessivamente la partita perché dall’altra parte c’è il suo passato calcistico e tanti amici. C’è anche da dire che gioca con una caviglia gonfia e non poteva, forse, fare di più. NERVOSO

CATANZANI 6 – Esperienza e tanta grinta al servizio della squadra. Non è di primo pelo ma fa ancora la differenza li in mezzo e se Viola riceve solo un paio di tiri nello specchio della porta il merito è anche suo. E’ tornato solamente nel “mercato invernale” ma ha comunque contribuito ad un girone di ritorno sicuramente positivo. ME TE MAGNOOOOOOO!!!

ORSOLINI 6 – E’ uno dei pochi che riesce a saltare l’uomo e l’azione inizia praticamente sempre dai suoi piedi. Difensivamente rischia poco nonostante il forcing del Marino sia stato incessante dal primo all’ultimo minuto. Un grande giocatore ma soprattutto una grande persona, un esempio per tutti in allenamento e nel campo. ORSO MAGGIORE

BELLUCCI 6 – Il Mister gli chiede un lavoro oscuro, fatto di tanta corsa e sacrificio al servizio della squadra. Non tocca molti palloni ma si applica con diligenza ai dettami tattici. Gli anni passano per tutti e dopo 60’ su e giù per la fascia il Mister decide di levarlo dalla lotta prima dell’infarto. BEVERLY INPS

Dal 55’ NULLI 6 – Ci si aspettava forse qualcosina da più da Mauro ma con l’arrivo del caldo finisce il suo “magic moment”. Oramai sono anni che da il meglio di se col freddo nel trimestre gennaio-marzo!! Entrare subito in partita in una gara così complicata non è comunque facile per nessuno. OLAF

NUCCILLI 6 – Il ritmo in mezzo al campo è molto intenso e soffre il continuo pressing imposto dagli avversari. Ma proteggere palla è il suo mestiere e tutto sommato non demerita anche perché ha ripreso una buona condizione fisica. Diversamente da Mauro non sopporta i mesi freddi e da il meglio di se con i primi caldi!!! Anche se non lo fa trasparire ed è un pessimista cosmico (come tutti i filosofi) ci tiene alla squadra e spero possa rimanere con noi anche l’anno prossimo. DAJE CUGGI

Dal 60’ FABBER 6 – Fisicamente vince ogni contrasto in mezzo al campo ma la condizione non è delle migliori visti i pochissimi allenamenti. Sul piano del ritmo e della corsa non è, infatti, il solito “cavallone” indomabile. CEROTTINO

GATTO 6 – Li in mezzo è un vero campo di battaglia. Gli avversari corrono e non mollano un centimetro ma il nostro capitano tiene alto il vessillo della Lucky ribattendo colpo su colpo. Lavora duro, gioca sporco quando serve ma non disdegna qualche giocata ad effetto. Una partita di grande sacrificio dove ne esce stremato.CAPITANI CORAGGIOSI

ARMENI 6 – Come Gatto deve pensare più al lavoro sporco che alla tecnica. Dalla sua parte iniziano praticamente tutte le azioni con bei duetti sull’asse Orsolini – Galante. E’ in condizione in campo e si vede. ARMADILLO

Dal 85’ MONDERNA S.V. – Il Mister manda in campo un’altra punta nella speranza di raggiungere il pareggio nei minuti finali. Non ha molte occasioni per mettersi in evidenza. BOMBER DEL GIOVEDI

FORTINI 6 – I due centrali del Marino sono alti, grossi e cattivi. Ci ingaggia tantissimi duelli, specialmente nelle palle alte. Poco prima del vantaggio marinese colpisce il palo con un gran colpo di testa poco dentro l’area di rigore. Tanta grinta per il nostro President. PER UN PELO

Dal 65’ ANYANWU 5,5 – Non è il Lucky di inizio stagione, forse demotivato dall’ennesimo inizio in panchina, non riesce a mettere in campo le sue qualità rimanendo infangato nella difesa avversaria che riesce a bloccarlo senza troppi problemi, Anche lui troppo nervoso si fa ammonire quasi subito per un inutile fallo in mezzo al campo. ATTAPIRATO

GALANTE 6,5 – Gli avversari capiscono subito che è lui l’uomo più pericoloso e lo raddoppiano in continuazione trattandolo con la dovuta dose di zampate. Ne prende veramente tante, ma si rialza sempre senza fiatare. Davanti purtroppo è poco supportato ma corre e si batte come un leone, credendoci fino alla fine. LEONE TRAVESTITO DA AGNELLO

NON ENTRATI: CROCE.

FUORI DAL CAMPO 10 E LODE – Mettici l’ultima in casa della stagione. Mettici che il Marino si stava giocando il primo posto e mettici pure la bella giornata di sole sugli spalti abbiamo avuto il “record” di presenze. Finalmente una bella cornice di pubblico con le due tifoserie che hanno sostenuto le squadre, ravvicinati e senza barriere. Una bella giornata di sport… certo che se vincevamo noi era meglio però!!! Grazie veramente a tutti per averci sostenuto tutto l’anno sul nostro campo!!! UNICI

Per le foto della partita visita la nostra pagina Facebookhttps://m.facebook.com/luckyjunior

PS – Un saluto particolare al guardalinee del Marino, che ho saputo essere un assiduo lettore dei miei pagelloni!!

Rispondi