SS Vittoria Roma 1-1 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

MIGLIORI E PEGGIORI DELLA SFIDA AL TRASTEVERE STADIUM. VIOLA TIENE IN PARTITA LA LUCKY, DI TOMMASO LA RIPRENDE DAL DISCHETTO. ORSOLINI E GALANTE ROSSI SCELLERATI

 

Le squadre in campo nel bellissimo impianto del Trastevere Stadium

TABELLINO

SS VITTORIA ROMA

DI RUZZA 6, DI CANIO 6,5, CANOFARI 6, DE BENEDICTIS 5,5 (DAL 95’ PISONI S.V.), LONGO 5, TESSE 6, GENTILI 6,5, GISTI 6,5, CIFERRI 6,5 (DAL 92’ JOB S.V.), DANTI 6, NARDULLI 6. PANCHINA: SACCONE, CIMA, SANSALONE, KLOMPENHOUWER, MORELLI. ALLENATORE: MOLLICONE.

LUCKY JUNIOR

VIOLA 7, ORSOLINI 5, PAZIENZA 6,5, MAURIZIO 6,5, STEFANINI 5 (DAL 68’ CLEMENTE 6), CAMMARATA 6, GATTO 5,5 (DAL 74’ GIOVANNETTI 6), ARMENI 6, GALANTE 5, DI TOMMASO (C) 6,5, CESARETTI 6 (DAL 89’ ZEPPIERI S.V.). PANCHINA: PACIARONI, GIGANTE, VENDITTI, SY. ALLENATORE: MASSA.

RETI: 43’ LONGO, 46’ DI TOMMASO (R)

AMMONITI: DI RUZZA, GENTILI, CIFERRI, DANTI – STEFANINI, MAURIZIO, ARMENI, CLEMENTE, GIOVANNETTI

ESPULSI: LONGO – ORSOLINI, GALANTE

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 2’, II TEMPO 6’. SPETTATORI 50 CIRCA.

 

PAGELLONE

VIOLA 7 – Di gran lunga il migliore in campo per i suoi. Chiude la porta a Nardulli in due occasioni ed è bravissimo a respingere in angolo la bordata di Gisti da fuori area. Attento, puntuale e autoritario nell’ordinaria amministrazione. MISTER FANTASTIC

ORSOLINI 5 – La sua prova ordinata viene macchiata dallo scellerato rosso che prende nel recupero. Qualche fallo di troppo forse ma ha tenuto comunque botta fino alla fine (o quasi!). THE PUNISHER

PAZIENZA 6,5 – Non sempre elegante negli interventi risulta lavora bene su Ciferri e non solo. Salva pure sulla linea un gol praticamente fatto con un intervento alla disperata! EFFICACE

MAURIZIO 6,5 – E’ forse il più abituato della truppa a giocare questo tipo di partite. Come il compagno di reparto qualche errorino qua e là si vede, ma alla fine tiene botta, specie nel finale. Da premiare dunque l’atteggiamento. RODATO

STEFANINI 5 – In flessione rispetto ad inizio stagione nel quale era risultato anche decisivo con gol e assist. Viene superato troppo facilmente in velocità da Di Canio. IN RISERVA

Dal 68’ CLEMENTE 6 – Concentrato, gioca semplice, ma in maniera efficace. Non forza mai la giocata e si dimostra intelligente nelle chiusure difensive. DILIGENTE

CAMMARATA 6 – Partita dai due volti, come ogni tanto gli accade. Dopo un primo tempo scialbo, ci mette poi l’anima risultando uno dei più vivaci. DUE FACCE

GATTO 5,5 – Prende subito una brutta botta alla caviglia e anche per questo la sua prestazione non convince a pieno. Regista di una Lucky a giri davvero troppo bassi rispetto al solito. Esce quando la caviglia proprio non regge più! CORAGGIOSO

Dal 74’ GIOVANNETTI 6 – Combatte con generosità a metà campo fornendo brillantezza al reparto in un momento di appannamento collettivo. PREZIOSO

ARMENI 6 – Soffre in mezzo al campo, bene più in fase di contenimento che di costruzione. Non si abbatte e cresce nel secondo tempo andando pure vicino al gol, su sponda di testa di Di Tommaso, ma il portiere Di Ruzza gli copre bene la porta in uscita. DINAMICO

GALANTE 5 – Gli concedono pochi spazi per andare in campo aperto e soffre abbastanza le marcature rigide degli avversari, che lo raddoppiano spesso. Aggredito da diversi giocatori dopo il triplice fischio perde la testa venendo espulso dal direttore di gara per aver mostrato le terga nel viale che porta agli spogliatoi. Sicuramente un comportamento poco.. Galante! BABBUINO

DI TOMMASO 6,5 – Lavoro immenso davanti, tra i due centrali che gli fa perdere un po’ di lucidità nelle giocate. Bravo nel procurarsi il calcio di rigore e freddissimo nel realizzarlo. Perde un po’ la testa nel convulso finale di gara. BOMBERISSIMO

CESARETTI 6 – Gara di grande sacrificio. Prende tante botte e corre senza sosta lungo tutto il fronte d’attacco. Costretto ad uscire per un intervento criminale di Nardulli da dietro, peraltro neanche sanzionato dall’arbitro. Speriamo bene! FANTERIA

Dal 89’ ZEPPIERI S.V. – Era già pronto ad entrare una decina di minuti prima ma il compagno stringe i denti fino allo scadere. Nel finale poi praticamente non si gioca a calcio e per questo non ha modo di farsi notare. ROSOLATO

NON ENTRATI: PACIARONI, GIGANTE, VENDITTI, SY.

MASSA 7 – La squadra arriva a giocarsi una partita fondamentale dopo un cammino entusiasmante. Non perdere contro una squadra nata per vincere il campionato non è certo roba da poco e magari la sua Lucky non avrà giocato come sempre ma ha lottato comunque fino alla fine.

FUORI DAL CAMPO 7 – Folta presenza di pubblico da ambo le parti che hanno tifato e sostenuto entrambe le squadre senza esclusioni di colpi. Qualche parola di troppo è volata ma nonostante la tensione in campo sugli spalti è finito tutto al triplice fischio! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi