Rayo Velletrano 3-4 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

GALANTE CONCRETO, DI TOMMASO LOTTA E SEGNA ANCORA. ANDREOZZI E ARMENI NON MOLLANO MAI. SY ERRORI DA PENNA ROSSA.

 

TABELLINO

RAYO VELLETRANO

ORLANDI D., D’ACHILLE, CHIADRONI, MONTELLANICO, LEONI, D’ANIELLO (C), DI FRANCO, MASSIMI, PLINI, OLIVA, DI TULLIO. PANCHINA: CESARI, TOSCANO, NANNI, BELLI, D’ASCENZI, ORLANDI F. ALLENATORE: ORLANDI M.

LUCKY JUNIOR

PACIARONI, CLEMENTE (DAL 54’ SY), ORSOLONI, MAURIZIO, STEFANINI (DAL 68’ PESCI), D’ALESSIO GI. (DAL 56’ CAMMARATA), ANDREOZZI, ARMENI, GALANTE (DAL 79’ ANTONETTI), DI TOMMASO (C), FEDERICI (DAL 45’ CESARETTI). PANCHINA: FORTINI, PAZIENZA, GIOVANNETTI, D’ALESSIO GA. ALLENATORE: MASSA.

RETI: 14’ DI TOMMASO, 20’ PLINI, 38’ FEDERICI, 69’ NANNI, 74’ MAURIZIO, 77’ GALANTE, 90’ AUTOGOL SY

AMMONITI: DI FRANCO – STEFANINI.

ESPULSI: LEONI, MASSIMI.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 1’, II TEMPO 3’. SPETTATORI 20 CIRCA.

PAGELLONE

PACIARONI 5,5 – E’ stato messo parecchio sotto pressione in questa partita e la sensazione è che potesse fare qualcosina in più. Un’ottima parata su Di Tullio nella ripresa ma anche qualche indecisione di troppo. Sui gol non ha colpe particolari. RIMANDATO

CLEMENTE 5,5 – Dalla sua parte arrivano le azioni più pericolose del primo tempo, anche perché mal supportato dai compagni che lasciano praterie agli avversari. Prende pure una botta al polpaccio che lo mette fuori causa nella ripresa. Non certo una della sue migliori prestazioni. MESSO IN MEZZO

DAL 54’ SY 4,5 – Un disastro. Purtroppo non entra con la testa giusta nella gara. Concede ingenuamente la punizione che porta al gol di Nanni e nel complesso sbaglia veramente tanto, soprattutto quando deve iocare palla. Nel finale ha pure la sfiga di deviare nel sette un tiro non irresistibile dell’esterno Di Tullio che, mette fuori causa Paciaroni. PATATRAC

ORSOLONI 6 – Non sicuramente una delle sue migliori prestazioni stagionali ma di fatto non commette errori grossolani. Molto bene poi quando viene spostato sulla corsia destra. AFFIDABILE

MAURIZIO 6,5 – Ha il merito di segnare il gol che riporta subito in vantaggio la sua Lucky. Un gol da vero rapinatore d’area di rigore. Difensivamente parlando però non ha saputo guidare al meglio la linea anche se poi nel corpo a corpo ha avuto quasi sempre la meglio. BOMBER DI SCORTA

STEFANINI 5,5 – Sugli esterni si fatica parecchio e anche lui non riesce a difendere al meglio. Cicca maldestramente un pallone in area di rigore concedendo un penalty in movimento a Di Franco che per fortuna spara alto. Ci prova con un bel tiro dalla distanza ma trova Orlandi attento a deviare in angolo. TRATTORE

DAL 68’ PESCI 5,5 – Anche lui non un grande impatto sulla partita. Sbaglia qualcosina nel giro palla e non è esente da colpe sull’ultimo gol degli avversari. MERLUZZO

D’ALESSIO GI. 5,5 – Non riesce ad inserirsi come al suo solito. Stavolta un po’ troppo pigro anche senza palla, lasciando scoperta la fascia destra dove gli avversari trovano spazi aperti. NEBULOSO

DAL 56’ CAMMARATA 6 – Senza infamia e senza lode. Aggiunge però maggiore concretezza e qualità al centrocampo, riuscendo ad andarsene spesso in mezzo ad una selva di gambe e prendere qualche fallo utile a spezzare il gioco. Sono mancati, però, i suoi consueti inserimenti in avanti. ROMANELLA

ANDREOZZI 6,5 – Battaglia a metà campo con tutte le forze a disposizione. Prende tante botte ma rimane lucido fino alla fine. ESPERIENZA

ARMENI 6,5 – Piedi buoni e intelligenza tattica. Sempre pericoloso quando alza la testa e serve i compagni in profondità. Innesca lui, infatti, entrambe le azioni che portano ai primi due gol. Nel finale si perde in qualche giochetto di troppo nel possesso palla che poteva costare caro. ARCHITETTO

GALANTE 7,5 – In una partita dove non ha forse brillato come al suo solito ha comunque fornito gli assist per i primi due gol e nel finale di gara mette la sua firma sul risultato direttamente da calcio d’angolo, rete che di fatto porta a casa i tre punti. CONCRETO

DAL 79’ ANTONETTI S.V. – Entra in un momento caldo della partita, con la caccia all’uomo aperta, e non riesce ad esprimersi al meglio. CARBONI ARDENTI

DI TOMMASO 7 – Segna il gol che sblocca la gara e va vicino alla doppietta qualche minuto dopo. Nella ripresa, poi, la traversa gli nega la seconda gioia personale. Lotta come un leone fino alla fine, spremendosi fino all’ultima goccia di forza che aveva in corpo. THE ROCK

FEDERICI 6,5 – Ha il merito di farsi trovare al posto giusto al momento giusto, siglando il gol che porta di nuovo avanti la Lucky nel primo tempo. Buona prestazione, senza grandi acuti. Esce anzitempo per un problema muscolare. RAPACE

DAL 45’ CESARETTI 6 – Lascia la copertina hai compagni gettandosi nella mischia a capofitto. Lotta, pressa e contrasta diventando il bersaglio preferito dei difensori avversari che lo stuzzicano e lo scalciano. Non perde, però, mai la calma. BERSAGLIO MOBILE

NON ENTRATI: FORTINI, PAZIENZA, GIOVANNETTI, D’ALESSIO GA.

MASSA 6,5 – I ragazzi non giocano una grande partita ma hanno la forza di reagire al gol del pareggio con forza e caparbietà, dimostrando una grande mentalità ma soprattutto voglia di arrivare. Forse alcuni cambi nel complesso non hanno reso al meglio.

FUORI DAL CAMPO 7 – Il tempo da lupi non ha fermato i nostri più fedeli sostenitori anche in questa complicata trasferta di Velletri. Franco Bellucci, i coniugi Orsolini e un Aristide Ranelletti in gran spolvero. Grazie di esserci! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi