Manchester United: allenatore imita “simulatore” e si butta a terra

A Manchester, un giocatore dell’Arsenal prende una punizione a favore e Van Gaal protesta con il quarto gettandosi sul prato per imitare la presunta simulazione.

Luis Van Gaal non è nuovo a proteste plateali nei confronti degli arbitri. Nella partita di Premier League, che ha visto il suo Manchester United imporsi per 3 a 2 sull’Arsenal, il tecnico olandese si è però superato mostrando al mondo le sue straordinarie doti di “simulatore”. Arrabbiatissimo per una fallo fischiato dal direttore di gara, il tecnico si è avvicinato al quarto uomo e, per dimostrargli che il giocatore dell’Arsenal aveva accentuato la caduta, si è lanciato a terra in bello stile, senza pensarci due volte.  Il tutto sotto gli occhi di un attonito Arsene Wenger.

Rispondi