Lucky Junior 4-0 Gemit Monteporzio: il Pagellone del Bellugi

ANTONETTI STELLARE, ZEPPIERI RAPACE. GALANTE SEGNA ANCORA, CLEMENTE UN TRENO.

Il Capitano Di Tommaso torna finalmente al gol!

TABELLINO

LUCKY JUNIOR

VIOLA, CLEMENTE, ORSOLINI, MAURIZIO, STEFANINI (DAL 79’ BELLUCCI), ANTONETTI (DAL 63’ GIGANTE), ANDREOZZI, ARMENI (DAL 56’ PAZIENZA), GALANTE (DAL 56’ DOMENICONI), ZEPPIERI (DAL 50’ FEDERICI), DI TOMMASO (C). PANCHINA: PACIARONI, SY, CAMMARATA, D’ALESSIO. ALLENATORE: MASSA.

GEMIT MONTEPORZIO

GIANGRECO, CAUTO, FRATARCANGELI, MORETTI, PUCELLO, CADDEO, ALBERTINI, GIACCHERO, CACCIAPUOTI (C) (DAL 75’ MARTELLONI), PALMA, DI GIOIA. ALLENATORE: BIANCHI.

RETI: 31’ ZEPPIERI, 38’ GALANTE, 47’ ANTONETTI, 92’ DI TOMMASO

AMMONITI: STEFANINI, DOMENICONI – CACCIAPUOTI, PALMA, MARTELLONI.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 0’, II TEMPO 3’. SPETTATORI 40 CIRCA.

PAGELLONE

VIOLA 6 – A parte l’ordinaria amministrazione, di fatto, non gli arriva nessun tiro nello specchio della porta. Un tranquillo pomeriggio di primavera. GIORNO FESTIVO

CLEMENTE 7,5 – Un motorino inesauribile sulla fascia destra. Sale e scende come un pistone di una macchina da corsa. E’ in una condizione smagliante e per fermarlo lo devono solo abbattere, ma lui si rialza sempre, pronto a sgommare di nuovo. SAETTA MCQUEEN

ORSOLINI 6,5 – Gioca con ordine e attenzione non lasciando nulla al caso. Dalla sua parte non passa nessuno. GRIZZLY

MAURIZIO 7 – Sembra non aver mai staccato la spina. Ottima prestazione, non concede nulla agli avversari e va pure vicino al gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo. MINISTRO DELLA DIFESA

STEFANINI 6 – Non ancora al meglio della condizione presidia bene la corsia di sinistra, senza strafare, anche perché non corre grossi pericoli. Offensivamente i compagni lo cercano spesso e riesce a giocare tanti palloni anche se a volte non è preciso. CAMPER

DAL 79’ BELLUCCI S.V. – Si rivede in campo dopo tre mesi. Qualche sponda per i compagni e un tiro dal limite che però non impensierisce il portiere avversario. VINTAGE

ANTONETTI 8 – Nel giorno del suo compleanno sugli spalti gli dedicano uno striscione e lui ripaga con una grandissima prestazione. Va vicino al gol nel primo tempo in tre occasioni poi fornisce l’assist per Galante che porta al gol del 2-0. Nella ripresa trova la gioi personale con un colpo da biliardo da fuori area che si insacca all’angolino alla sinistra di Giangreco. Un giocatore completamente rigenerato che si merita una giusta ovazione all’uscita dal campo. STELLARE

DAL 63’ GIGANTE 6 – Fare meglio del compagno era dura ma, viste le sue qualità, poteva fare sicuramente di più. VORREI MA NON POSTO

ANDREOZZI 7 – L’uomo in più del centrocampo in questo momento nella stagione. Sbaglia solo il primo passaggio poi non commette più un errore. Qualità e quantità al servizio della squadra anche in questa partita. IL COMANDANTE

ARMENI 6,5 – Partita di sostanza ma anche di qualità. Cerca, invano, la via del gol con bordate da fuori. GREGARIO

DAL 56’ PAZIENZA 6 – Entra a risultato ampiamente acquisito e cerca di badare al sodo. Fisicamente la fa da padrone spostando gli avversari come fuscelli secchi. POGATORE

GALANTE 7 – Stavolta lavora molto per la squadra e con la squadra ma quando decide di partire in solitaria è sempre devastante. Sforna una grande quantità di assist per i compagni (vedi il gol di Antonetti) e gioca con tocchi semplici. Il gol è una vera perla da incorniciare per precisione e velocità di esecuzione. GEMMA

DAL 56’ DOMENICONI 6 – Nel mezzo trova difficoltà a trovare la giusta posizione ma riesce comunque a giocare un buon numero di palloni con alterne fortune. STAMBECCO

ZEPPIERI 7 – E’ il più lesto di tutti alla mezz’ora sulla respinta corta del portiere avversario, insaccando il gol che sblocca il risultato. Per il resto cerca di farsi vedere, con fortune alterne, tra le linee. RAPACE

DAL 50’ FEDERICI 6,5 – Gioca a fiammate cercando la via del gol con azioni personali. Risulta decisivo nell’azione che porta al gol del 4-0 con il bolide che Giangreco non riesce a trattenere. LAMPI DI CLASSE

DI TOMMASO 7 – È il primo a disturbare la manovra, dal basso, gli avversari con il suo pressing. Lotta, conquista palloni e libera spazi per i compagni. Trova poi il gol nel recupero ribadendo, di rabbia, in rete una respinta corta del portiere. PETAGNA

NON ENTRATI: PACIARONI, SY, CAMMARATA, D’ALESSIO GA.

MASSA 7 – La squadra si fa trovare pronta alla ripresa del campionato portando a casa un’altra vittoria importante. Prestazione di buon livello dei suoi ragazzi che non danno scampo agli avversari.

FUORI DAL CAMPO 10 – Bellissima la coreografia degli amici del nostro Antonetti in occasione del suo compleanno. Grande anche il supporto dei nostri tifosi sugli spalti che ci hanno sostenuto per tutta la gara! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi