Lucky Junior 3-1 Atl. Montecompatri: il Pagellone del Bellugi

GALANTE CROCE E DELIZIA. DI TOMMASO GOL E ASSIST. D’ALESSIO ISPIRATO, CAMMARATA UN URAGANO.

 

Il capitano Luca Di Tommaso incita i suoi prima della partita

TABELLINO

LUCKY JUNIOR

VIOLA (DAL 75’ PACIARONI), ORSOLINI, MAURIZIO (DAL 54’ BETTI), SY (DAL 87’ PAZIENZA), PESCI, CAMMARATA, ARMENI, GIOVANNETTI (DAL 64’ BENEDETTI), GALANTE, D’ALESSIO GIA. (DAL 74’ GIGANTE), DI TOMMASO (C). PANCHINA: CLEMENTE, ANDREOZZI, D’ALESSIO GAB., FEDERICI. ALLENATORE: MASSA.

ATLETICO MONTECOMPATRI

LONGO, CAPPELLINI, SANTORO (DAL 81’ TRANSERICI), BORDI, TURATI, ZANOTTI, NARDELLA (DAL 60’ COSI), TULLETTI AR. (C) (DAL 86’ COLELLA), VEGLIANTI (DAL 58’ MORONCELLI) VERGINELLI, SALVATORI (DAL 43’ CAPRI). PANCHINA: MARTINO, TULLETTI AL. ALLENATORE: NARDI.

RETI: 41’ GALANTE, 53’ CAMMARATA, 57’ TULLETTI AR. (R), 73’ DI TOMMASO

AMMONITI: MAURIZIO, SY, D’ALESSIO GIA. – TULLETTI AR., SALVATORI, SANTORO, NARDELLA, BORDI.

ESPULSI: GALANTE – CAPPELLINI, VERGINELLI.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 0’, II TEMPO 3’. SPETTATORI 50 CIRCA.

PAGELLONE

VIOLA 6 – Praticamente inoperoso per tutta la partita, subisce la rete solo su calcio di rigore. ABBONATO RAI

DAL 75’ PACIARONI 6 – Entra a partita chiusa e di fatto non deve fare praticamente nulla. SCONGELATO

ORSOLINI 6,5 – Ritrova la fascia destra dopo un eternità. Approccio maggiormente conservativo rispetto a quanto eravamo abituati a vedere. In marcatura concede le briciole agli avversari. LAMBRETTA

MAURIZIO 6 – Prende subito un giallo che sembra condizionare la sua partita. Stranamente impreciso anche nei servizi ai compagni, gioca comunque una partita ordinata in marcatura. SCIAMANO

DAL 54’ BETTI 6,5 – Entra con decisione nella partita. Bravo in chiusura, sprintando poi sulla sinistra appena trova il varco giusto. Fa pure ammonire due avversari che faticano a tenerlo. PIMPANTE

SY 6 – Fisicamente la fa da padrone, giocando spesso d’anticipo. Rovina la prestazione con l’evitabile fallo da rigore su Nardelli. RUVIDO

DAL 87’ PAZIENZA S.V. – Si rivede in campo dopo un paio di mesi d’assenza. DESAPARECIDO

PESCI 6 – Buona spinta sulla corsia di sinistra, anche se i suoi appoggi e traversoni non sono sempre precisi. Non soffre particolarmente in fase difensiva anche se spostato da centrale fatica ancora a trovare la giusta posizione. LINEARE

CAMMARATA 7 – Una belva, nella ripresa, in cui corre senza sosta tuffandosi su ogni pallone. Bellissima la cavalcata che porta al secondo gol. Va poi vicinissimo alla doppietta personale in più occasioni. URAGANO

ARMENI 6 – Meno brillante rispetto ad altre occasioni, ma non commette comunque errori. Tenta la via della rete con un gran tiro dalla distanza ma trova un Longo in giornata di grazia a negarli la gioia personale. STRACCHINO

GIOVANNETTI 6 – Luci e ombre. Il Mister lo richiama spesso chiedendogli di abbassarsi ma la sua indole a correre per inserirsi gli fa interpretare il ruolo in maniera abbastanza anarchica. Molto meglio quando viene spostato davanti alla difesa anche se sbaglia qualcosina di troppo in impostazione. GONGOLO

DAL 64’ BENEDETTI 6,5 – Entra e fornisce l’assist per il terzo gol che chiude la partita: what else? RED BULL

GALANTE 6,5 – Il suo primo tempo sarebbe da otto ma rovina tutto con la sciocca reazione che porta al rosso all’inizio della ripresa. Splendido comunque il gol che sblocca la partita: vola sul filo del fuorigioco, salta con una finta il portiere e deposita in fondo al sacco. GENIO E SREGOLATEZZA

D’ALESSIO GIA. 7 – Si accende a sprazzi ma quando lo fa splende di luce propria. Sombrero e tiro al volo che coglie in pieno la traversa nella prima frazione ma soprattutto il geniale assist che lancia di fatto Cammarata solo verso la porta avversaria per la rete del 2-0. Va pure vicino al gol ma il suo pallonetto a tu per tu col portiere è troppo debole. SUPERNOVA

DAL 74’ GIGANTE 6 – Entra quando la partita è virtualmente conclusa. Presidia la sua zona senza strafare anche se nel finale tenta più volte, senza successo, la giocata ad effetto. GARZONE

DI TOMMASO 7,5 – Segna il gol che mette in ghiacciaia la partita, confeziona l’assist per la rete di Galante e sfiora la doppietta con un destro a giro che esce di pochissimo. Sa usare poi bene il fisico per proteggere il pallone e fare a sportellate con i difensori avversari. Partita gigantesca la sua. INDOMABILE

NON ENTRATI: CLEMENTE, ANDREOZZI, D’ALESSIO GAB., FEDERICI.

MASSA 6,5 – I ragazzi non giocano con la consueta intensità ma portano comunque a casa tre punti fondamentali, contro un avversario tutt’altro che facile e rinunciatario. Come sempre ci sarà da lavorare, lavorare e lavorare.

FUORI DAL CAMPO 8 – Nonostante l’assenza di Fabrizione Croce c’è stata un ottima cornice di pubblico che ci ha supportato per tutta la partita. Un saluto speciale al nostro Ex Mister Raffale De Cicco che è venuto a trovarci. Come sempre grazie a tutti e KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi