Lucky Junior 2-3 Carchitti, il Pagellone del Bellugi

Di Tommaso e Stefanini gol e non solo. Limiti rientra col piede caldo, Scarcelli lampi di genio. Fortini stecca, Terribili coi nervi a fior di pelle.

TABELLINO

LUCKY JUNIOR: FORTINI, BELLUCCI (DAL 62’ ORSOLINI), TERRIBILI (DAL 54’ NULLI), PAZIENZA, CENCIONI (DAL 75’ SARACENO), ARMENI, CAMMARATA, TUZZI, SCARCELLI (DAL 65’ LIMITI), STEFANINI, DI TOMMASO (C). PANCHINA: CLEMENTE. ALLENATORE: LOMBARDI

CARCHITTI: RITA, MATTEI, DELFI M., TINTISONA, MORETTI, GIUSTINI, GIOANNETTI, DUCA, MORETTI, MARSELLA D. (C). PANCHINA: LEONE, PROIETTI, CHIAVACCI, HAMMADI, DELFI S., MARSELLA F. ALLENATORE: PETRUCCI.

MARCATORI: 11’ MARSELLA F., 16’ STEFANINI, 22’ MORETTI (R), 49’ DI TOMMASO (R), 55’ GIOVANNETTI

AMMONITI:TERRIBILI, BELLUCCI, FORTINI, CENCIONI – DELFI M., MORETTI, DUCA, MATTEI, HAMMADI

ESPULSI: DI TOMMASO, ARMENI, STEFANINI – DELFI M.

 

PAGELLONE

FORTINI 4 – Sul vantaggio del Carchitti poteva fare di più e l’errore di piazzamento sul terzo gol è da penna rossa (cross dalla trequarti). Ciò che rende assolutamente negativa la sua prova è, però, il suo ritardo, cosa assolutamente inaccettabile visto anche il suo attaccamento alla squadra. MALAPARATA

BELLUCCI 5,5 – Naviga sulla fascia cercando di fare del suo meglio ma quando si tratta di offendere si vedono le sue lacune tecniche. Ci mette tanta buona volontà ma non basta. MATUSALEMME

DAL 62’ ORSOLINI 6 – Ritorna in campo, dopo l’infortunio, con buon piglio. Regge bene nel finale con la squadra sotto di due uomini. FIGLIOL PRODIGO

TERRIBILI 5 – Ricade nuovamente nel baratro dei suoi limiti comportamentali. Parla troppo dimenticandosi quello che deve fare: marcare. Sulla rete del vantaggio, infatti, perde tempo a richiamare l’arbitro per un possibile fallo di mano scordandosi di seguire l’attaccante che, ben servito centralmente, insacca tutto solo davanti a Fortini. NEVRASTETICO

DAL 54’ NULLI 6 – Gioca d’esperienza sbrogliando parecchie situazioni complicate. Nel finale è sontuoso nel reggere botta praticamente da solo alle avanzate avversarie. CONCENTRATO

PAZIENZA 6 – Ha dovuto giocare l’intera partita con l’influenza ma in campo non si è visto. Anzi nel finale anche lui da il suo meglio per raggiungere un insperato pareggio. ASPIRINA

CENCIONI 6 – Moto perpetuo sulla fascia con Stefanini forma un buon asse. Qualche errore di troppo nel passaggio finale ma comunque una buona prestazione. Tolto dal campo per evitare rischi visto che era già ammonito. TRENO MERCI

DAL 75’ SARACENO 6 – Entra bene in partita, con attenzione e dedizione. Un solo errore nel passaggio che innesca un pericoloso contropiede del Carchitti. TIGNOSO

ARMENI 6,5 – Lotta e si danna l’anima per tutta la partita cercando di accendere la miccia ad una Lucky troppo moscia per essere vera. Espulso ingiustamente dall’arbitro, sarà out per la prossima partita. THE WRESTLER

CAMMARATA 6,5 – Eroica, quasi commovente la sua prestazione. Rientra in campo con una caviglia gonfia come un pompelmo. Dopo lo show dell’arbitro che caccia via tre uomini in pochi minuti decide di rientrare in campo stringendo i denti. Per il resto è come sempre una certezza in mezzo al campo. STOICO

TUZZI 6 – Vegeta sulla soglia della sufficienza per tutta la partita non trovando una vera posizione in campo. Da seconda punta e senza troppo compiti tattici può dare sicuramente il meglio di se. RYOGA

SCARCELLI 6 – Prima presenza da titolare per il giovane attaccante della Lucky. Non si fa prendere dall’emozione e gioca una buona gara muovendosi sapientemente tra le linee. Ancora troppo acerbo dal punto di vista della malizia migliorerà sicuramente di rendimento col proseguire delle partite. ROOKIE

DAL 65’ LIMITI 6 – Ritorno in campo dopo due anni per l’ex capitano della squadra. Un paio di lanci illuminanti per poco non mandano in porta i compagni che, però, lo cercano troppo poco nonostante si proponga tra gli spazi. La condizione non è sicuramente delle migliori ma potrà essere utilissimi alla squadra nel proseguo del campionato. VETERANO

STEFANINI 7 – Il suo quinto sigillo stagionale (missile su punizione dalla trequarti) non è purtroppo servito a portare punti alla sua Lucky. Si sta confermando come la rivelazione del campionato padroneggiando avanti e indietro sulla fascia mancina. Anche lui espulso dallo squilibrato in camicetta nera. BOOM BOOM BANG BANG

DI TOMMASO 6,5 – Il capitano sigla con freddezza il rigore del momentaneo 2-2 raggiungendo così la doppia cifra in stagione. Non è al meglio anche lui a causa di malanni stagionali ed in campo purtroppo si percepisce. Prova a ragionare con l’arbitro con la sua proverbiale calma e capacità linguistica ma riceve solo due gialli inspiegabili… AMBASCIATOR NON PORTA PENA

NON ENTRATO: CLEMENTE

LOMBARDI 5 – Arriva la terza pesante sconfitta consecutiva. Se da una parte a causa delle tante assenze non può mai mettere in campo la formazione migliore di contro la scelta di cambiare modulo toglie ulteriore sicurezza alla squadra. Un ritorno alle origini è forse quello che ci vuole.

FUORI DAL CAMPO 8 – Buon supporto da parte dei nostri tifosi ma anche stavolta non è bastato per portare a casa i tre punti! Speriamo nella prossima. KEEP CALM AND SUPPORT LUCKY JUNIOR

Rispondi