Lucky Junior 2-0 Real Flamenco: il Pagellone del Bellugi

DI TOMMASO PORTA AI QUARTI LA LUCKY CON UNA DOPPIETTA. GALANTE IMPRENDIBILE MA SPRECA TANTO, SY INSUPERABILE.

 

L’esultanza al gol del 2-0 firmato Luca Di Tommaso

TABELLINO

 LUCKY JUNIOR

VIOLA S.V., ORSOLINI 6, PAZIENZA 6,5, MAURIZIO 6,5, SY 7, CAMMARATA 6,5 (DAL 81’ CESARETTI 6,5), GATTO 6,5 (DAL 60’ GIOVANNETTI 6,5), ARMENI 6,5, GALANTE 7,5, DI TOMMASO (C) 8 (DAL 45’ STEFANINI S.V.), D’ALESSIO 6,5 (DAL 45’ ZEPPIERI S.V.). PANCHINA: FORTINI, TERRIBILI, CLEMENTE. ALLENATORE: MASSA.

REAL FLAMENCO 82

SPERANDEO, LAURETTA (DAL 46’ PIGNANELLI), BERNARDINI, SEVERINO (C), LANCIOTTI, CENCI, FORTE (DAL 71’ PINNA), DALLA LIBERA (DAL 46’ SIF ENNASR), CORSINI (DAL 81’ FORTUNA), COLAIACOMO, SOTTOCARAI (DAL 46’ FISICHELLA). PANCHINA: SAPORITI, PACIFICI. ALLENATORE: HAEBERLI.

RETI: 39’ (R) E 89’ DI TOMMASO

AMMONITI: D’ALESSIO – COLAIACOMO, CENCI.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 0’, II TEMPO 3’. SPETTATORI 50 CIRCA.

PAGELLONE

VIOLA S.V. – Non riceve neanche un tiro in porta e deve badare solamente all’ordinaria amministrazione. FERIE ANTICIPATE

ORSOLINI 6 – Sbaglia qualcosina di troppo in fase di costruzione ma in marcatura è una certezza assoluta. ARCIGNO

PAZIENZA 6,5 – Muro invalicabile per gli attaccanti che gli sbattono addosso come mosche sulla finestra. ESSENZIALE

MAURIZIO 6,5 – Gioca al gatto e al topo con gli avversari che non la vedono veramente mai. Elegante e raffinato come sempre negli interventi. BARONETTO

SY 7 – Partita eccellente. Il ragazzo senegalese se la cava egregiamente mettendosi in mostra in più di un’occasione. In marcatura non sbaglia, infatti, un intervento ed anche in fase di possesso palla costruisce con intelligenza e sicurezza. Decisamente la sua migliore prestazione stagionale. COLOSSO DI RODI

CAMMARATA 6,5 – Ritrova la verve dei bei tempi giocando senza risparmiarsi. I suoi strappi in mezzo al campo mandano fuori giri gli avversari che faticano a stargli dietro. Stupenda la sua azione personale nel secondo tempo che manda in porta Galante. CHAMPAGNE

DAL 81’ CESARETTI 6,5 – Ha il merito di fornire l’assist del gol del 2-0 dopo una bella sgroppata sulla fascia destra. DETERMINANTE

GATTO 6,5 – Gioca spesso di fino nello stretto e fa girare a dovere la squadra, andandosi a prendere palla anche molto basso se necessario. Bene anche sui calci piazzati dove scalda le mani del portiere in un paio di occasioni. CALIENTE

DAL 60’ GIOVANNETTI 6,5 – Grande impatto sulla partita. Gioca al servizio della squadra sradicando palloni e dominando sulle palle alte. Se la difesa non corre più pericoli nel finale è anche per il suo lavoro di rottura in mezzo al campo. CORAZZIERE

ARMENI 6,5 – Giocate per palati fini ma anche tanta sostanza. Cresce pure alla distanza dominando in lungo e largo la mediana, disegnando traiettorie affascinanti per il compagno Galante. ARTISTA DI STRADA

GALANTE 7,5 – Costruisce tantissimo risultando praticamente immarcabile per gli avversari che devono ricorrere spesso al fallo per fermarlo, come in occasione del solare calcio di rigore nel finale di primo tempo. Gli manca, però, la freddezza nell’ultima giocata che gli fa sbagliare decisamente troppo davanti la porta. Arriva, infatti, per ben quattro volte a tu per tu con Sperandeo non riuscendo mai ad infilarla in fondo al sacco, colpendo pure un palo. SCIUPONE

DI TOMMASO 8 – La sua doppietta porta ai quarti la sua Lucky. Freddo nel realizzare il calcio di rigore, il capitano realizza poi di rabbia il gol della sicurezza sfruttando al meglio l’assist di Cesaretti. Partita generosa ed autoritaria che lo spreme fino all’ultima goccia costringendolo ad uscire in anticipo per crampi. FUOCHI D’ARTIFICIO

DAL 45’ STEFANINI S.V. – Nei minuti finale per festeggiare il passaggio del turno. IMBUCATO ALLA FESTA

D’ALESSIO 6,5 – Buon apporto in termini di corsa e quantità abbinato ad una intelligenza tattica notevole. Nonostante i piedi raffinati sbaglia qualcosa nella conclusione in porta. IL PROFESSORE

DAL 45’ ZEPPIERI S.V. – Neanche il tempo di prendere posizione in campo che si trova da solo davanti al portiere ma il suo pallonetto finisce altissimo. Sarà per la prossima! L’ATTIMO FUGGENTE

NON ENTRATI: FORTINI, TERRIBILI, CLEMENTE.

MASSA 7 – La squadra gioca bene non concedendo neanche un tiro nello specchio della porta agli avversari portando la sua Lucky Junior per la prima volta nella sua storia ai quarti della Coppa Provinciale.

FUORI DAL CAMPO 10 E LODE: Grandissima cornice di pubblico sugli spalti che si sono fatti sentire per tutta la partita. Tamburi, striscioni, bandiere, fumogeni e tanto altro ma soprattutto un grande gruppo di persone legate alla nostra Lucky Junior. Grazie di cuore a tutti per questa splendida giornata che ci avete regalato sperando che si possa replicare ancora nel breve! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi