Lucky Junior 2-0 Kaysra: il Pagellone del Bellugi

ORSOLINI SHOW. VIOLA PARA UN RIGORE. DI TOMMASO NON PERDONA DAL DISCHETTO.

 

Il capitano Di Tommaso incita la squadra prima del match!

TABELLINO

LUCKY JUNIOR

VIOLA 7,5, CLEMENTE 6,5, PAZIENZA, 6 MAURIZIO 6,5, ORSOLINI 8, CAMMARATA 6,5 (DAL 77’ TERRIBILI 6,5), GATTO 6,5 (DAL 85’ NUTILE S.V.), ARMENI 6,5 (DAL 58’ GIOVANNETTI 6,5), GALANTE 6,5 (DAL 90’ BELLUCCI S.V.), D’ALESSIO 7, DI TOMMASO (C) 7 (DAL 88’ ZEPPIERI S.V.). PANCHINA: PACIARONI, SY. ALLENATORE: MASSA.

KAYSRA

VERZILLI, MONTANI, BIELESZ (DAL 83’ MONETA), ARBE, DE MINGO, PETRONIO (C), MAGNANI, CENSALE (DAL 62’ GOBBI), VETTA, GIULIANI, BALDASSERONI. PANCHINA: SPOSINI, PIZZOLANTE. ALLENATORE: DUCA.

RETI: 31’ ORSOLINI, 79’ DI TOMMASO (R)

AMMONITI: MAURIZIO, CLEMENTE, ARMENI – VETTA, MAGNANI, MONTANI, PETRONIO, ARBE, VERZILLI, GIULIANI.

NOTE: VIOLA PARA UN RIGORE A GIULIANI AL 57’. RECUPERO: I TEMPO 2’, II TEMPO 4’. SPETTATORI 60 CIRCA.

PAGELLONE

VIOLA 7,5 – Prestazione al limite della perfezione. Non sbaglia veramente un intervento e si prende anche il lusso di bloccare (e non parare!) il rigore che poteva riaprire la qualificazione. SPIDERMAN

CLEMENTE 6,5 – Orgoglio, dedizione al servizio della squadra, condita con una giusta dose di cattiveria agonistica che gli permette di portarsi a casa una prestazione senza macchie. Peccato per l’ingiusto giallo che gli farà saltare la semifinale. LA STANGATA

PAZIENZA 6 – Forse troppo irruento in occasione del fallo che porta al calcio di rigore, sfodera comunque una prestazione come sempre tosta e generosa. Nella prima mezz’ora da rivedere, però, qualche lettura difensiva. SAVAGE

MAURIZIO 6,5 – La linea non si muove sempre bene concedendo ben 4 nitide palle gol agli avversari. In compenso vince il duello diretto con le punte avversare che centralmente la vedono veramente poco. Anche lui out per la semifinale a causa di un giallo troppo generoso preso al secondo minuto di gara. BUSINESS MAN

ORSOLINI 8 – Segna un gol pazzesco, di quelli che sogni di fare da bambino. Parte dalla sua trequarti dopo aver sradicato il pallone ad un avversario, salta un paio di uomini e si invola sulla fascia sinistra, finta a rientrare a ridosso dell’area di rigore, fa fuori un altro uomo e scaglia la sfera all’incrocio dei pali dopo una corsa di 70 metri! Un gol che fra l’altro arriva al momento giusto rompendo gli equilibri in una fase di stallo della partita, proiettando la sua Lucky verso la semifinale. Mettici pure una prestazione difensiva perfetta è stato di gran lunga il migliore in campo. ORSOVOLANTE

Orsolini scaglia il tiro dell’1-0

CAMMARATA 6,5 – Prestazione generosa e di tanta tantissima corsa che lo vede alzare bandiera bianca nella ripresa dopo che non ne aveva veramente più. PROPULSORE

DAL 77’ TERRIBILI 6,5 – Entra bene in partita pulendo le traiettorie nella zona centrale del campo, riuscendo ad uscire spesso pure palla al piede grazie alla sua tecnica di base. LAVATRICE

GATTO 6,5 – Si vede ad intermittenza ma disputa comunque una gara ampiamente sufficiente. Da cineteca un cambio di gioco che mette in porta il compagno Galante. ASTUTO

DAL 85’ NUTILE S.V. – Nei minuti finali ad aggiungere sostanza e geometrie in mezzo al campo. ARCHITETTO

ARMENI 6,5 – Nella prima mezz’ora legge male la posizione dell’uomo tra le due linee lasciandogli troppo spazio. Ma sale di tono alla distanza come sempre con tanta sostanza e qualità. SENATORE

DAL 58’ GIOVANNETTI 6,5 – Con suo ingresso in campo in mezzo non si passa più. Recupera palloni uscendo vincitore anche nel gioco aereo. CARRARMATO

GALANTE 6,5 – Non è un periodo idilliaco con la sua “compagna” porta e nel complesso con la scelta dell’ultima giocata ma spacca comunque in due la difesa avversaria con le sue continue accelerazioni. Finisce stravolto la gara dopo aver percorso tantissima strada su quella fascia prendendosi la giusta ovazione da parte del suo pubblico. TERAPIA DI COPPIA

DAL 90’ BELLUCCI S.V. – Entra con grande grinta e viene pure fermato ingiustamente in fuorigioco mentre si involava solitario verso la porta per il gol della vita. BROKEN DREAMS

D’ALESSIO 7 – Si procura abilmente il calcio di rigore nel secondo tempo dopo una partita tatticamente preziosa ed efficace. Nonostante i continui punzecchiamenti degli avversari tiene la testa sulla partita rispondendo sul campo. PIPINO DELLA CONTEA

DI TOMMASO 7 – Una partita di puro sacrificio, lottando su ogni pallone che gli arrivava. Splendido l’assist di pallonetto che mette solo davanti al portiere D’Alessio in occasione del calcio di rigore, che realizza poi con la consueta freddezza. Si prende anche lui l’applauso finale dal suo pubblico dopo un’annata straordinaria. IL FREDDO

DAL 88’ ZEPPIERI S.V. – Nei minuti finali a rincorrere gli avversari pressando come un forsennato. TAZ

NON ENTRATI: PACIARONI, SY.

MASSA 7 – La squadra centra, soffrendo, una semifinale dal sapore dolcissimo. Non sarà ancora una Lucky perfetta come vuole lui, si prende qualche rischio di troppo in difesa, ma ha sicuramente un grande cuore e non molla mai!

FUORI DAL CAMPO 10 E LODE: Una domenica fantastica anche grazie ad un pubblico favoloso che ci ha incitato per tutta la partita. Poter giocare con così tante persone ti spinge sicuramente a dare qualcosa in più! Grazie di cuore a tutti! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi