Lucky Junior 0-3 Castelporziano, il Pagellone del Bellugi

TABELLINO

LUCKY JUNIOR: VIOLA, CLEMENTE, TERRIBILI (DAL 51’ DE LUCA), PAZIENZA, CENCIONI (DAL 40’ FORTINI), GATTO (C) (DAL 59’ NULLI), TUZZI, ARMENI, ORSOLINI (DAL 64’ BELLUCCI), GALANTE, D’ALESSIO (DAL 59’ CICCHETTI). PANCHINA: MONDERNA. ALLENATORE: LOMBARDI.

CASTELPORZIANO: D’AMMASSA, ROSCA, PULLINELLI (DAL 84’ LORETI), MAIORINI (C), DUCCI, ZEPPI (DAL 64’ FIA), PALADE, BUREI, PALLADINI (DAL 66’ SFORZA), MASTROCICCO (DAL 77’ FRILLICI), TOPPI.

PAGELLONE

VIOLA 5 – Finchè rimane in campo gioca la solita partita accorta e concentrata poi gli parte la scimmia ed un suo urlo fa tremare le segrete stanze della dimora del Papa poco più in alto. SCOMUNICATO

CLEMENTE 5,5 – L’esterno del Castelporziano è veramente bravo e sembra giocare con il piccolo Vallo come al gatto col topo. Prova a metterci la pezza quando riesce ma la caviglia ancora gonfia forse non lo fa muovere con disinvoltura. Nei momenti di tensione della gara perde ancora la brocca e sbuffa e rumoreggia come una Harley modificata. SMARMITTATO

TERRIBILI 4,5 – Dopo una prima frazione di grande cuore e grinta rientra in campo completamente svuotato, come se avesse spento il cervello. Dopo neanche un minuto, alla prima azione avversaria, invece di spazzare palla si avventura in un dribbling suicida. Pallone rubato e palle alle spalle del portiere. Nell’azione successiva cerca di amputare caviglia e malleolo all’avversario stendendolo al limite dell’area di rigore. Il Mister capisce che non è più aria e lo sostituisce. UN POMERIGGIO DI ORDINARIA FOLLIA

DAL 51’ DE LUCA 6 – D’esperienza e grinta fa quel che può ma ormai la frittata era bella che fatta. CANAVACCIUOLO

PAZIENZA 6,5 – Grande, grandissimo, direi addirittura stoico e commovente per il cuore e la cattiveria agonistica che ci mette in campo, fino all’ultimo respiro della partita. Se la baracca della Lucky regge e non viene sommersa dalla marea lo deve anche e soprattutto a lui. La chiusura in diagonale che fa nei minuti di recupero è la sintesi della sua bellissima partita. Perfettamente recuperato dopo l’inizio di stagione stregato sembra uno di quelli più in forma, soprattutto di testa. DIGA

CENCIONI 5,5 – Tenta la sortita in avanti come suo solito ma è troppo lento nel ritornare e si creano voragini sulla parte sinistra del campo. Sembra aver perso lo smalto di qualche tempo fa. BIGLIETTO DI SOLA ANDATA

DAL 40’ FORTINI 6 – Rientro in campo forzato dopo un eternità. Fa quel che può, parlando però un po’ troppo, innervosendo gli animi. A VOLTE RITORNANO…

GATTO 5,5 – Non una delle sue migliori partite. In mezzo al campo gli avversari fanno un po quel che vogliono e lui si trova spesso messo in mezzo. Ci mette una pezza quando può, occorrendo anche al fallo tattico. In fase di impostazione la vede poco anche perché la squadra tenta troppo spesso il lancione lungo. SPELACCHIATO

DAL 59’ NULLI 6 – Quando entra a partita in corsa sembra avere un altro spirito. Seppur con evidenti difficoltà di impostazione della squadra cerca di farsi vedere tra le linee per inventare qualcosa, trovando poi un’incredibile affinità con il compagno Cicchetti. Tenta un paio di volte la conclusione da fuori ma la mira è proprio da dimenticare. PIMPANTE

TUZZI 6,5 – Anche lui, come Pazienza, ci mette tanta voglia e determinazione. Soprattutto nell’ultima mezz’ora è l’unico a cercare di saltare l’uomo per creare superiorità risultando spesso imprendibile. Di solito è poco lucido nella fase difensiva ma stavolta capisce che serve una mano e rincorre gli avversari fino a dentro l’area di rigore. ANT-MAN

ARMENI 5,5 – Non aveva la solita brillantezza, i piedi sembravano pesare una tonnellata. Troppo lento nella giocata ma soprattutto nel recuperare la famosa “seconda palla” che fa sempre la differenza nella sorte di una partita. Anche nei calci piazzati non è stato fortunato e concentrato, spedendoli tutti largamente sopra la traversa. APPESANTITO

ORSOLINI 5,5 – In mezzo al campo non sembra proprio trovarsi a suo agio ma in emergenza occorreva fare di necessità virtù. Sbaglia anche lui troppi passaggi e soprattutto non svolge a dovere il compito di frangiflutti nel mezzo. Quando passa nel suo congeniale ruolo di terzino sinistro le cose vanno sicuramente meglio. MARSHMALLOW

DAL 64’ BELLUCCI 5,5 – Soffre la velocità dell’esterno destro del Casteporziano. Riesce a coprire la falla un paio di volte ma alla terza infilata non regge il passo e la Lucky subisce il terzo gol. Per il resto ordinaria amministrazione e poco altro. BRADIPO

GALANTE 6 – Finchè rimane in campo è un’ira di Dio per gli avversari che non sanno proprio come prenderlo, tanto che ne fa ammonire in cinque minuti due. Sicuramente il più pericoloso dei nostri. LE SCARPETTE DI DOROTHY

D’ALESSIO 6 – Si spreme come un’arancia nel tentativo di fare reparto da solo ma la squadra lo serve troppo spesso con lanci lunghi in cui può fare veramente poco. Ottimo impegno ed abnegazione chiede il cambio dopo l’ennesima ripartenza in contropiede. SPREMUTO

DAL 59’ CICCHETTI 6 – Buon impatto sulla gara. Lotta e corre senza sosta lungo tutto il fronte dell’attacco riuscendo a fare anche un buon gioco di sponda, lavoro al quale non è propriamente abituato. Va vicinissimo al gol con un bel rasoterra angolato che il portiere è bravissimo a deviare in angolo. GENEROSO

NON ENTRATO: MONDERNA

LOMBARDI 6 – La sua Lucky fa quel che può. Mette in campo tutte le sue forze e soprattutto l’orgoglio. Chi più chi meno hanno lottato tutti fino alla fine ma contro certi fattori veramente non ci si può fare nulla, se non continuare a combattere.

FUORI DAL CAMPO 110 E LODE – Una coreografia ed un tifo di questo tipo non si vedono facilmente nei campionati dilettantistici, figuriamoci in terza categoria. Fumogeni, trombette, tamburi, bandiere, striscioni, magliette e cori per tutta la partita! I nostri tifosi sono veramente fantastici, un attaccamento alla squadra ed alla causa della nostra Lucky Junior mai vista in tutti questi 14 anni della società. Il dispiacere è stato solamente quello di non poter aver dato una vittoria per ripagarvi dei vostri sforzi ma vi assicuro che ce l’abbiamo messa tutta! Grazie a tutti i presenti sugli spalti siete stati FANTASTICI!!! KEEP CALM AND SUPPORT LUCKY JUNIOR

Rispondi