Lucio Dalla, il Bologna gli dedica una poltrona dello stadio

Per anni il suo abbonamento è stato rinnovato dalla Fondazione a lui intitolata. Nel giorno del suo compleanno, il Bologna dedica una poltrona del Dall’Ara a Lucio Dalla.

Il Bologna Calcio ricorda Lucio Dalla, che per tutta la vita è stato un appassionato tifoso rossoblù, dedicandogli una poltroncina personalizzata allo stadio Dall’Ara. L’iniziativa della società felsinea è stata annunciata nel giorno del compleanno dell’artista, deceduto ormai quattro anni fa. Dal 2012 ad oggi, la Fondazione a lui intitolata, ha comunque sempre rinnovato l’abbonamento di Dalla. Un gesto simbolico che il Bologna ha voluto premiare decorando la poltrona sulla quale sedeva ogni domenica il cantante, in occasione dei match casalinghi della suq squadra del cuore. Già da domenica prossima, quando andrà in scena il derby emiliano con il Carpi, la seduta della tribuna Platino che un tempo fu di Dalla sarà personalizzata con una sua immagine.

poltorna lucio dalla
La poltrona del Dall’Ara dedicata a Lucio Dalla

A rinnovare ogni anno l’abbonamento di Dalla è stato, fino ad oggi, Tobia Righi, l’amico di una vita che seguito l’artista dall’inizio della sua carriera fino alla fama, e che al Dall’Ara gli sedeva vicino. Tra i due, come riportano alcuni mezzi di informazione, esisteva un accordo: “Il primo di noi due che ci lascia -aveva suggerito Lucio con una battuta- deve promettere all’altro che rinnoverò l’abbonamento al Bologna per entrambi”. Un patto, siglato a voce, che Tobia, così come si fa tra veri amici, ha voluto rispettare alla lettera.

 

Rispondi