Esercito Calcio Aprilia 2-3 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

DI TOMMASO LA RIPRENDE, GALANTE LA CHIUDE ALL’ULTIMO RESPIRO. FEDERICI E STEFANINI CAMBIANO LA PARTITA.

 

TABELLINO

ESERCITO CALCIO APRILIA

CAPPONI, ANZALDI, ROMANO, CESARE, LUCIANI (C), CARELLI, BROCCOLUCCI (DAL 56’ DI MICCO), CALDARONE, TATTI GIU., TOSTI (DAL 90’ MOROCUTTI), CEFOLA (DAL 84’ SEPE). PANCHINA: TATTI GIA., BAZZOFFI DANIELE, PIERANTONELLI, MEZZOPRETE, SCACCIA, LAURINI. ALLENATORE: LUCIANI.

LUCKY JUNIOR

VIOLA, CLEMENTE, ORSOLINI, MAURIZIO, PESCI (DAL 73’ STEFANINI), GIOVANNETTI, ARMENI, CAMMARATA (DAL 81’ ANDREOZZI), D’ALESSIO (DAL 64’ FEDERICI), DI TOMMASO, GALANTE. PANCHINA: PACIARONI, BETTI, BENEDETTI, BELLUCCI, DOMENICONI, GIGANTE. ALLENATORE: MASSA.

RETI: 6’ ROMANI, 17’ DI TOMMASO (R), 63’ CALDARONE, 82’ STEFANINI, 86’ GALANTE

AMMONITI: CAPPONI, CESARE, BROCCOLUCCI, LUCIANI, ROMANO – PESCI, FEDERICI, CLEMENTE, VIOLA.

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 0’, II TEMPO 4’. SPETTATORI 20 CIRCA.

PAGELLONE

VIOLA 5,5 – Sulla bordata di Romano forse poteva fare qualcosa in più e non esce in area piccola sul calcio d’angolo che porta poi al gol di Caldarone nella ripresa. Strepitosa una sua uscita sempre su Caldarone nel primo tempo e la parata plastica su Tosti ad inizio del secondo tempo. Si becca col pubblico e gli viene pure sventolato un giallo per perdita di tempo. NERVOSO

CLEMENTE 6 – Piantato sulla linea difensiva per tenere a bada il tridente avversario, non vive 90′ sereni ma ha il merito di non crollare mai. SCUGNIZZO

ORSOLINI 6 – Sempre in anticipo sugli inserimenti dei giocatori avversari. Si perde un pochino nella ripresa ma è sontuoso in alcuni interventi. ELEGANTE

MAURIZIO 6 – Perfetto nella prima frazione di gara. Si perde anche lui ad inizio ripresa ma tiene botta fino alla fine. ESPERIENZA

PESCI 6 – Nel primo tempo riesce a tenere a bada il suo diretto avversario ma nella ripresa fatica enormemente a tenergli il passo, spendendo anche un fallo che gli costa il giallo. Sostituito per evitare la massima sanzione. MACCHINOSO

DAL 73’ STEFANINI 7 – Il suo ingresso cambia la partita. Il suo calcio piazzato è assoluta poesia, un tiro liftato che si insacca dolcemente nel sette sul palo lungo. E per fortuna che non era in condizione! IL POETA

GIOVANNETTI 6,5 – Prova diligente in mezzo al campo, la sua presenza dà equilibrio alla squadra. Tanto lavoro sporco e nella ripresa corre pure per due. TRATTORE

ARMENI 6,5 – Motore e cervello della Lucky. Regge alla grande interpretando al meglio le situazioni di gioco danzando sul fango. Innesca con uno splendido esterno sinistro Federici in profondità nell’azione del gol di Galante. DELIZIOSO

CAMMARATA 6 – Primo tempo di quantità e qualità. Nella ripresa si spegne troppo presto sparendo dai radar della partita. Va pure vicino al gol ma il tuo tiro al volo a botta sicura prende in pieno Galante. FIATO CORTO

DAL 81’ ANDREOZZI S.V. – Al debutto con la maglia della Lucky, regala maggior solidità alla metà campo nei minuti finali. TOSTO

D’ALESSIO 5,5 – Sprizza energia e voglia di fare, ma anche scarsa vena nei momenti topici. Per il resto non combina molto. VORREI MA NON POSTO

DAL 64’ FEDERICI 6,5 – Insieme a Stefanini è l’uomo della provvidenza nella gloriosa rimonta finale. Splendido il movimento in profondità a liberarsi della marcatura e lucido e altruista nel servire Galante in area di rigore invece di cercare la prima gioia personale. SAN FRANCESCO

DI TOMMASO 7 – Corre a tutto campo, rientra fino alla propria trequarti da capitano vero. Glaciale dal dischetto nel momento decisivo. Fisicamente sta tornando al top e nella ripresa si fa sentire. Forse il migliore dei suoi. GENERALE

GALANTE 7 – Si procura il rigore segnato da Di Tommaso poi si eclissa perdendo qualche pallone di troppo per le ripartenze dei padroni di casa. Nella seconda frazione di gara, però, si accende. Sempre nel vivo della manovra offensiva e insidioso si procura il calcio di punizione per la rete del pareggio di Stefanini e poi mette la sua firma sulla partita con il gol del definitivo 2-3. DECISIVO

NON ENTRATI: PACIARONI, BETTI, BENEDETTI, BELLUCCI, DOMENICONI, GIGANTE.

MASSA 6,5 – La Lucky gioca una buona partita sbandando nella ripresa, ma sono i suoi cambi a mutare le sorti dell’incontro. Bravi i suoi ragazzi a crederci sino alla fine, per tre punti fondamentali.

FUORI DAL CAMPO 8 – Trasferta complicata sia per la distanza che per le temperature gelide. A sostenerci il tribuna i nostri Cesaretti, Walter Maurizio, Franco Bellucci e come sempre il super tifoso Fabrizio Croce che si è fatto sentire! Grazie come sempre e… KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi