Diamo i numeri: le statistiche di fine stagione

Ottavo posto in campionato, squadra sotto le aspettative ma pure tanta sfortuna! Di Tommaso si conferma bomber, Stefanini la sorpresa, Armeni stakanovista.

Il campionato è terminato con un ottavo posto, a oltre 10 punti dalla zona play-off, che era, ai nastri di partenza, il nostro obiettivo minimo stagionale. Una annata calcistica anche molto sfortunata che lascia, a dir poco, l’amaro in bocca considerate le aspettative di inizio stagione e la potenzialità della squadra, che ha espresso solamente a singhiozzo.

Dopo 20 partite la Lucky Junior ha totalizzato 23 punti (26 punti calcolando la vittoria con l’Autorcara ritiratasi poi a Dicembre), frutto di 7 vittorie e 2 pareggi.

In casa abbiamo raccolto 13 punti con le vittorie contro lo Sporting Collegerro (6-1), Gallicano nel Lazio (2-1), Sporting Futura (2-1), Atletico Diritti (4-1) e il pareggio con i vincitori del Carpineto Romano (2-2).

Nelle 10 trasferte siamo riusciti a raccogliere 10 punti facendo bottino pieno con il Carchitti (0-3), Atletico Diritti (0-9) e Sporting Colleferro (1-8) e pareggiando, l’ultima di campionato a Ciampino, contro lo Sporting Futura (1-1)

Attacco pungente

Siamo andati a segno per ben 47 volte per una media di oltre 2 gol a partita (2,35). Si conferma mattatore indiscusso della squadra, anche in questa stagione, il capitano Luca Di Tommaso con ben 17 centri in altrettante partite. Lo seguono Daniele Stefanini con 7 gol e il trio Galante, Tuzzi e Zeppieri con 5 reti. In generale nella stagione sono andati a segno ben 14 elementi della rosa.

Difesa colabrodo

Se l’attacco si è confermato su numeri importanti, la difesa ha subito una netta flessione, complice un girone di ritorno catastrofico. Basti pensare che la porta della Lucky Junior è rimasta inviolata nelle sole due partite esterne contro Carchitti (0-3) e Atletico Diritti (0-9). La lancetta segna ben 40 gol al passivo, una media, quindi, di 2 reti subite a partita! Se nel girone di andata i numeri parlavano di 1,4 gol subiti a partita (14 gol) nella seconda parte di stagione la media si alza di quasi del doppio, con 2,6 gol subiti a partita (26 gol totali).

Infortuni

Oltre i demeriti sportivi, la stagione è stata segnata, in maniera importante, anche dai tanti infortuni di giocatori titolari, che hanno lentamente falcidiato la rosa. Mister Lombardi ha dovuto costantemente avere a che fare con l’emergenza, inventandosi alchimie tattiche per mettere in campo i “reduci”. Solo per citarne alcuni basti pensare ai seri infortuni di Stefano De Luca e Matteo Antonetti che li hanno  messi out per tutta la stagione; alla pubalgia di Valerio Clemente che lo ha chiamato fuori causa per tanti mesi; a quelli di Luca Orsolini, Leonardo Tuzzi e Gianmarco Trinca che hanno dovuto fermarsi proprio nei momenti topici della stagione; oppure allo stesso Luca Di Tommaso che si è dovuto allenare per tutta la stagione con problemi fisici non riuscendo quasi mai ad essere al top della condizione.

Considerazioni

I numeri forse non ci diranno tutto ma sicuramente ci forniranno delle indicazioni importanti su come e dove intervenire. Saranno necessari per fare delle riflessioni su come migliorare la rosa e su quali soluzioni adottare per aumentare il rendimento della squadra e per puntare, soprattutto a posizioni più consone alle nostre ambizioni e qualità tecniche.

IL MEDAGLIERE

Migliori marcatori: 17 Di Tommaso, 7 Stefanini, 5 Galante, Tuzzi, Zeppieri

Espulsioni : 1 Galante, Stefanini, Armeni, Fabber, Di Tommaso

Ammonizioni : 6 Stefanini, 5 Terribili, Galante

Presenze in assoluto : 19 Armeni, Bellucci, Stefanini, 18 Cammarata, Cencioni

Maggiori presenze da titolare : 19 Armeni, 17 Cammarata, Di Tommaso, Stefanini

Maggiori minuti totali giocati: 1653’ Armeni, 1505’ Cammarata, 1473’ Stefanini

Miglior media presenze/minuti giocati (esclusi portieri): 87,00’ Armeni, 85,99’ Di Tommaso, 83,61 Cammarata

Giocatori più sostituiti : 10 Cencioni, 8 Terribili, 6 Nulli

Giocatori meno sostituiti (in base alle presenze) : 1 Pazienza, Di Tommaso

Giocatori più subentrati (nel corso della partita) : 8 Bellucci, Zeppieri, 6 Cicchetti, Nulli

Miglior media voto totale: 6,59 Di Tommaso, 6,39 Armeni, 6,36 Viola

Peggior media voto totale: 5,79 Clemente V., Scarcelli,  5,83 Cicchetti, 5,86 Bellucci, Fortini

Miglior Portiere: 6,36 Viola, 6,17 Clemente L., 6,00 Marchi

Miglior Difensore: 6,24 Stefanini, 6,17 Pazienza, 6,08 Trinca

Miglior Centrocampista: 6,39 Armeni, 6,31 Galante, 6,28 Cammarata

Miglior Attaccante: 6,59 Di Tommaso, 6,33 Antonetti, 6,19 Tuzzi

Dettagli singoli giocatori/ruoli:

PORTIERI

Alessandro Viola – 14 presenze (tutte da titolare), 1232 minuti giocati e 27 gol subiti. Media voto 6,36

Marco Fortini – 9 presenze (4 da titolare), 501 minuti giocati, 6 gol subiti ed uno segnato. Media voto 5,86

Simone Marchi – 4 presenze (nessuna da titolare), 42 minuti giocati e 1 gol subito. Media voto 6,00

Loris Clemente – 3 presenze (tutte da titolare), 270 minuti giocati e 6 gol subiti. Media voto 6,17

 

DIFENSORI

Daniele Stefanini – 19 presenze (17 da titolare), 1473 minuti giocati, 7 gol. Media voto 6,24

Simone Cencioni – 18 presenze (13 da titolare), 1059 minuti giocati. Media voto 6,00

Lorenzo Pazienza – 17 presenze (16 da titolare), 1415 minuti giocati. Media voto 6,17

Luca Orsolini – 16 presenze (11 da titolare), 1041 minuti giocati e 1 gol. Media voto 6,00

Matteo Terribili – 14 presenze (1 da titolare), 768 minuti giocati. Media voto 5,90

Valerio Clemente – 8 presenze (6 da titolare), 543 minuti giocati. Media voto 5,79

Gianmarco Trinca – 6 presenze (tutte da titolare), 450 minuti giocati. Media voto 6,08

Leonardo Cugini – 2 presenze (2 da titolare), 146 minuti giocati. Media voto 5,75

Franco Saraceno – 2 presenze (nessuna da titolare), 24 minuti giocati. Media voto S.V.

Stefano De Luca – 1 presenza, 5 minuti giocati. Media voto S.V.

 

CENTROCAMPISTI

Gianmarco Armeni – 19 presenze (tutte da titolare), 1653 minuti giocati, 3 gol. Media voto 6,39

Roberto Bellucci – 19 presenze (11 da titolare), 1021 minuti giocati, 1 gol. Media voto 5,86

Andrea Cammarata – 18 presenze (17 da titolare), 1505 minuti giocati. Media voto 6,28

Daniele Galante – 16 presenze (15 da titolare), 1270 minuti giocati, 5 gol. Media voto 6,31

Mauro Nulli – 14 presenze (9 da titolare), 748 minuti giocati, 1 gol. Media voto 6,07

Lorenzo Cicchetti – 13 presenze (7 da titolare), 752 minuti giocati. Media voto 5,83

Gianluca Gatto – 4 presenze (3 da titolare), 249 minuti giocati, 1 gol. Media voto 6,25

Matteo Fabber – 4 presenze (tutte da titolare), 276 minuti giocati, 1 gol. Media voto 5,88

Fabrizio Limiti – 4 presenze (nessuna da titolare), 107 minuti giocati. Media voto 5,88

Alessandro Paoli – 2 presenze (1 da titolare), 115 minuti giocati. Media voto 6,00

 

ATTACCANTI

Luca Di Tommaso – 17 presenze (16 da titolare), 1455 minuti giocati, 17 gol. Media voto 6,59

Matteo Zeppieri – 15 presenze (7 da titolare), 753 minuti giocati, 5 gol. Media voto 5,96

Leonardo Tuzzi – 13 presenze (10 da titolare), 912 minuti giocati, 5 gol. Media voto 6,19

Matteo Antonetti – 9 presenze (5 da titolare), 492 minuti giocati, 2 gol. Media voto 6,33

Daniel Scarcelli – 7 presenze (3 da titolare), 352 minuti giocati, 1 gol. Media voto 5,79

Claudio Consoli – 2 presenze (nessuna da titolare) 41 minuti giocati. Media voto 6,00

Rispondi