Coop. Tre Fontane 0-1 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

TERRIBILI ENTRA E LA RISOLVE DI TESTA. BETTI MOTORINO INSTANCABILE, ARMENI CON ESPERIENZA, D’ALESSIO CHE GRINTA!

Il capitano Clemente, al rientro dopo tre mesi, carica la squadra prima del fischio d’inizio!

TABELLINO

COOP. TRE FONTANE

HAMIDOU, MUSTAPHA, TOURE, DIOUBATE, ABUBAKER, EMMANUEL, AJBARET, ELSAYED, ABDI, SEKU, OSARETIN. PANCHINA: ISICHELI. ALLENATORE: MARCHIONE

LUCKY JUNIOR

PACIARONI, CLEMENTE (C) (DAL 87’ FORTINI), ORSOLINI, MAURIZIO, BETTI, D’ALESSIO, ARMENI, GIGANTE (DAL 51’ STEFANINI), BELLUCCI (DAL 48’ TERRIBILI), CESARETTI (DAL 73’ ZEPPIERI), ANTONETTI (DAL 60’ GIOVANNETTI). PANCHINA: SY, CATALDO. ALLENATORE: MASSA

ARBITRO: UMBERTO PINZARI (SEZ. DI CIAMPINO)

RETI: 77’ TERRIBILI

AMMONITI: DIOUBATE, ABDI – GIOVANNETTI

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 2’, II TEMPO 4’. SPETTATORI 30 CIRCA.

 

PAGELLONI

PACIARONI 6 – Non viene praticamente mai impegnato ma nell’ordinaria amministrazione si disimpegna egregiamente. Se la porta rimane inviolata il merito è anche il suo. BIG-PAC

CLEMENTE 6 – Dopo tre lunghi mesi fuori per infortunio rientra finalmente in campo con la fascia da capitano al braccio. Una gara attenta e determinata nella quale ha sbagliato qualche passaggio di troppo ma col passare delle partite ritroverà sicuramente anche la precisione nelle giocate. TIGNOSO

DAL 87’ FORTINI S.V. – Debutto stagionale per il nostro Presidente alla sua quindicesima stagione in squadra. Nei pochi minuti a disposizione nonostante le 38 primavere sulle spalle lotta su ogni pallone rincorrendo come un giovincello gli avversari. LA FENICE

ORSOLINI 6,5 – Solido, granitico gioca una partita attenta e concentrata nonostante un brutto colpo alla caviglia subito nei primi minuti di gara. Finisce la gara, per la sua prima volta, con la fascia da capitano al braccio. SICUREZZA

MAURIZIO 6,5 – Inizia svogliatamente con un paio di giocate superficiali non da lui. Ma si riprende subito riuscendo praticamente sempre ad anticipare gli avversari. Gioca pure una mezz’ora nel ruolo di attaccante centrale, barcamenandosi in un buon lavoro di sponda per i compagni. ULISSE

BETTI 7 – Motorino instancabile della fascia sinistra condisce la sua prestazione con una arcigna fase difensiva. Gestisce a dovere i falli, anticipando spesso i suoi diretti avversari. Cresce pure alla distanza dimostrando con tante sgroppate in avanti denotando una ottima condizione atletica. Sicuramente uno dei migliori della gara. TRENINO TOMAS

D’ALESSIO 6,5 – Lotta, corre e si arrabbia e sbraccia come stesse giocando una finale ma questo è l’approccio corretto, quello che fa la differenza poi nelle partite più importanti. Perfetto il suo assist da calcio d’angolo per la rete che decide la partita di Terribili. GLADIATORE

ARMENI 6,5 – Nel disordine tattico generato per lo più dagli avversari si fa in quattro per cercare di essere il faro guida per i compagni. Non gioca a ritmi pazzeschi ma riesce comunque a far transitare tanti palloni dai suoi piedi, muovendosi con esperienza. CIAK SI GIRA

GIGANTE 6 – Non riesce ad entrare subito in partita sbagliando veramente tanto quando ha il pallone tra i piedi. Cresce alla distanza soprattutto sul piano dinamico e dell’interdizione. Va anche vicino al gol nel primo tempo ma il suo tiro a porta spalancata viene deviato all’ultimo da un difensore avversario con un intervento alla disperata. ALTALENANTE

DAL 51’ STEFANINI 6 – Sembra più impigrito del solito nelle movenze cosa che gli crea qualche disagio con gli atletici avversari del Tre Fontane. Si occupa più che altro di giocare nella metà campo avversaria trascurando forse un po’ troppo la fase difensiva. Insieme al compagno Betti sembra comunque formare una interessante coppia di esterni, forse quella soluzione tattica in più da utilizzare nella seconda parte di campionato. CAMALEONTE

BELLUCCI 6 – Pochi sussulti in avanti se non per un tiraccio alle stelle da buona posizione. Molto diligente tatticamente soprattutto quando si tratta di difendere. LINEARE

DAL 48’ TERRIBILI 7 – Risolve la partita con schiacciando di testa in rete un calcio d’angolo calibrato di D’Alessio sul secondo palo. Oltre la rete una partita accorta e attenta che dimostra che quando gioca con la “testa” può fare sicuramente molto bene! L’ASSO NELLA MANICA

CESARETTI 6,5 – Al rientro dopo circa tre mesi di assenza si da un grande da fare li davanti ma non sembra ancora il giocatore visto ad inizio stagione. I compagni lo cercano comunque spesso segno che hanno grande fiducia in lui. IN RODAGGIO

DAL 73’ ZEPPIERI 6 – Vivace e tignoso gioca in linea con l’ultimo uomo ma sfrutta male il corpo facendosi recuperare in almeno un paio di occasioni lanciato solo a rete. In una, clamorosa, gli viene spostato proprio all’ultimo secondo il pallone al momento del tiro a botta sicura. Prestazione sicuramente positiva, si vede che ha voglia di fare bene e soprattutto di fare gol! VOLENTEROSO

ANTONETTI 6 – In una partita di “gazzelle” si trova a fare l’elefante di turno. I suoi movimenti compassati risentono dell’esuberanza atletica degli avversari e fatica parecchio a trovare qualche spazio utile in avanti. Spostano nel mezzo cerca di lottare ma viene spesso infilato in mezzo. MARMORIZZATO

DAL 60’ GIOVANNETTI 6 – Al debutto assoluto con la maglia della Lucky gioca una mezz’ora gagliarda svariando anarchicamente su tutto l’arco della mediana. Sbaglia qualche appoggio di troppo e va vicino al gol con un bel colpo di testa che colpisce la parte alta della traversa. SHELDON

NON ENTRATI: SY, CATALDO.

MASSA 6,5 – Nonostante un ampio turn over la squadra porta comunque a casa una vittoria buona solo per il morale ma non per la classifica. La squadra non gioca come al solito con poche azioni ragionate. Nel secondo muove le torri dalla panchina inserendo Giovannetti e soprattutto Terribili che risolve la gara di testa.

FUORI DAL CAMPO 8 – Nonostante la pioggia torrenziale che ha accompagnato quasi tutta la gara c’è stata una buona cornice di pubblico grazie ai tanti ragazzi del centro accoglienza di Anzio che sono accorsi in bicicletta a vedere i loro amici e compagni giocare questa gara di campionato. Per noi presenti i fedellissimi genitori di Luca Orsolini che ci seguono praticamente ovunque! Grandissimi! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi