Atletica Roma Sei 2-1 Lucky Junior: il Pagellone del Bellugi

SI SALVANO IN POCHI. STEFANINI LA RIAPRE MA NON BASTA. IL MALIANO KANTE DEBUTTA IN CAMPIONATO.

Stavolta il consueto grido “cuore e sudore” non è bastato!

TABELLINO

ATLETICA ROMA 6

TOLBA, ROSAN, IMPEDONO, BOTTEGHI M. (C), MARTINELLI F., ZOPPI, ZEHKANAND, RONCI, PICCOLO MA., PICCOLO MI., MATTEI (DAL 46’ MARTINELLI T.). PANCHINA: DI RUZZA, BERARDINELLI, CECCARELLI. ALLENATORE: BOTTEGHI R.

LUCKY JUNIOR

PACIARONI 5,5, CLEMENTE 6 (C) (DAL 73’ KANTE 5,5), SY 5, MAURIZIO 6, STEFANINI 5,5, GIGANTE 5 (DAL 56’ ORSOLINI 5,5), ARMENI 6, VENDITTI 5 (DAL 61’ GIOVANNETTI 5,5), GALANTE 6, ZEPPIERI 5,5 (DAL 66’ FORTINI 5,5), CESARETTI 5,5. PANCHINA: BELLUCCI, GATTO. ALLENATORE: MASSA.

RETI: 13’ PICCOLO MA., 53’ MARTINELLI T. (R), 70’ STEFANINI

AMMONITI: ZEHKANAND, RONCI – SY, FODE

ESPUSLO: STEFANINI

NOTE: RECUPERO: I TEMPO 0’, II TEMPO 5’. SPETTATORI 10 CIRCA.

 

PAGELLONE

PACIARONI 5,5 – Non esce in occasione della prima rete sull’attaccante lanciato a rete ma per il resto non ha troppe colpe, gestendo adeguatamente l’ordinaria amministrazione. GONDOLIERE

CLEMENTE 6 – Consueto mastino quando si tratta di ringhiare sugli avversari, ogni tanto si attarda nelle scalate difensive, anche per colpe non sue. Costretto ad uscire per un infortunio muscolare al polpaccio. VALLO DELLA CONTEA

DAL 73’ KANTE 5,5 – Debutto assoluto per il ragazzo venuto dal Mali. Da segnalare un tiro in porta dal limite dell’area e poco altro. CAVALLONE

SY 5 – L’irruento fallo da rigore incide pesantemente sulla prestazione. Gioca col fisico ma tatticamente e tecnicamente sembra ancora troppo acerbo per fare il centrale. INGENUO

MAURIZIO 6 – Si addormenta in occasione della prima rete avversaria ma rimedia con una buona prestazione nella quale però sembra mancare la dose di grinta che ha contraddistinto tante sue partite. FIGURANTE

STEFANINI 5,5 – Lento e impacciato non risulta essere efficace. Le tre punizioni dal limite masticate sono forse state il segno tangibile della sua prestazione. Mezzo voto in più per la freddezza con la quale realizza la rete della speranza. Espulso pure ingiustamente nel finale per doppia ammonizione. SPOMPATO

GIGANTE 5 – Non riesce praticamente mai ad entrare in partita, anche perché poco e mal servito. EREMITA

DAL 56’ ORSOLINI 5,5 – Doveva dare maggiore spinta in fase offensiva ma stavolta non riesce a fare proprio la differenza. Bene in fase difensiva, in avanti si vede poco e sbaglia pure tanto. Si fa pure male alla caviglia nel recupero. MALCONCIO

ARMENI 6 – Lezioso e meno aggressivo del solito stavolta non riesce ad essere efficace neanche nel palleggio. Tanti, troppi passaggi sbagliati. Si sbatte comunque fino alla fine arando il campo in lungo e largo. MEZZADRO

VENDITTI 5 – Corre tanto ma lo fa spesso in modo sbagliato. Troppo docile anche nella fase di recupero del pallone non riesce ad essere efficace neanche in fase di costruzione. MOSCIO

DAL 61’ GIOVANNETTI 5,5 – Pronti via e sbaglia subito due passaggi elementari. Si riprende un pochino giocando col fisico ma non riesce a fare legna come al solito. SIRENETTO

GALANTE 6 – Benino nella prima frazione di gara dove piazza un paio di strappi interessanti poi anche per colpa del fondo fangoso perde di incisività, incaponendosi in inutili dribbling. Di fatto uno dei pochi ad impensierire realmente la retroguardia avversaria seppur con scelte tecniche a volte discutibili. VORREI MA NON POSTO

ZEPPIERI 5,5 – Fumoso, evanescente si rende pericoloso solamente nei primi minuti andando vicinissimo alla prima realizzazione stagionale. Si perde alla distanza sparendo completamente dai radar. NAUFRAGO

DAL 66’ FORTINI 5,5 – Lotta e cerca di farsi vedere dai compagni, dilapitando poi con giocate non sempre azzeccate. ARRUFFONE

CESARETTI 5,5 – Gli errori davanti alla porta pregiudicano una prestazione come al solito generosa. Riesce infatti ad arrivare per ben tre volte da solo davanti al portiere ma non ha poi la giusta freddezza nel finalizzare. Speriamo si tenga i gol in canna per i play off! INGORDO

NON ENTRATI: BELLUCCI, GATTO.

MASSA 5,5 – La squadra sembra aver mollato mentalmente non riuscendo più ad essere intensa ed efficace come fatto per lunghi tratti durante la stagione. Di lavoro da fare in vista dei play-off ce ne sarà sicuramente!

FUORI DAL CAMPO 7 – La pioggia torrenziale che si abbattuta sul campo non ha fermano i nostri Lorenzo Pazienza, Cammarata e D’Alessio con special guest il redivivo Matteo Fabber! KEEP CALM AND SUPPORT ASD LUCKY JUNIOR

Rispondi